Form di ricerca

A funghi in Carnia in un paese come albergo

Raccogliere funghi in un'esperienza di vacanza nuova e coinvolgente in una delle zone meno conosciute e più incontaminate d'Italia. A Sutrio, quando le giornate iniziano ad accorciarsi e il verde
abbagliante della natura lascia il posto ad una tranquilla tonalità
rilassante, significa che un altro autunno sta arrivando.

In Carnia un paese come albergo

Un'esperienza di vacanza nuova e coinvolgente in una delle zone meno conosciute e più incontaminate d'Italia.
Una riuscita fusione tra moderna ospitalità alberghiera e antichi alloggi in caratteristiche case di un classico borgo della Carnia, Sutrio, alle pendici del Monte Zoncolan, banco di prova per sciatori d'inverno e amanti delle due ruote d'estate e ideale base di partenza per conoscere tutte le bellezze di una delle zone meno conosciute ma più belle ed incontaminate dell'arco alpino e d'Italia.

Borghi e Presepi sotto lo Zoncolan

L'atmosfera del Natale abbinata alla magia di uno dei borghi più belli della Carnia, la zona alpina a nord del Friuli-Venezia Giulia, a pochi chilometri dall'Austria.
A Sutrio, l’antico borgo carnico ai piedi dello Zoncolan famoso per la lavorazione del legno, dal 18 dicembre all’Epifania si possono ammirare decine di straordinari presepi allestiti nei cortili, accanto ai fogolar (i tipici caminetti carnici) e sotto i loggiati delle sue case più antiche e belle, in una sorta di percorso sacro tra le vie del paese, che per l’occasione sono addobbate con grandi alberi di Natale in

Sciate carniche sullo Zoncolan

Una indimenticabile vacanza sugli sci in una delle zone più incontaminate dell'intero arco alpino (da metà marzo sky-pass gratuito)
Raggiungere la propria casa passeggiando lungo le strade innevate del borgo, programmando una vacanza a Sutrio proprio sotto il Monte Zoncolan, uno dei poli sciistici più attrezzati del Friuli-Venezia Giulia dove si possono praticare tutti gli sport invernali, sostare in uno dei tanti rifugi e godere di un’impareggiabile vista a 360 gradi sulla Carnia, le Alpi Giulie e le montagne austriache.